Ricerca

Multibase

Parole?

Danilo Speranza – Il Settimo Saggio

Cos’è la mente? Dal Nulla inizia l’universo, poi il Punto; densità, vibrazione, vibrazioni, stringhe, quark, posizioni-spin, interazioni, protoni, particelle, neutroni, atomi, molecole, vita cosciente, mente. È inconcepibile una mente separata, ma esiste di certo la Mente Universale, frutto dell’immensa interazione tra tutti gli apparenti componenti separati dell’Universo.
Particelle apparentemente separate, granelli di sabbia spinti dal vento, dune, deserto. Quale granello è il migliore? Quello sommerso da una miriade di altri simili o quello che vola alto nel cielo? Nessuna mente, se paragonata a un granello, è migliore in un unico deserto. Il Nulla da cui proveniamo è un “deserto” materiale, ma un Infinito di Talità, un infinito di universi con infinite leggi che ovunque ha un nome, che non è il Suo. Qui lo chiamiamo Assoluto.
Può una mente, anche se universale, comunque rispetto agli infiniti universi infinitesimale, comprendere l’Infinità?
Questo è il dilemma, questa è la Ricerca.